Recuperi: Ranocchia può giocare, ma Nagatomo e Camporese?

Oggi (alle 18:30) si recuperano due gare che furono rinviate lo scorso 18/12/2010 allorquando l’Inter era impegnata nel Mondiale per Club e a Genova cadeva copiosa la neve:
Fiorentina – Inter e Genoa – Sampdoria.

Al di là della facile polemica sull’orario, dettata da scelte imposte dalle tv, per la concomitanza dei quarti di finale di Champions League, torna d’attualità un particolare curioso, che questo sito aveva già trattato il 19 Gennaio scorso, prima di Inter-Cesena (leggi qui).

Il recupero riguarda la 17esima giornata. La domanda è: i giocatori che furono schierati in quella stessa giornata dalle loro precedenti società, prima del mercato invernale, possono giocare?

Il problema non riguarda Ranocchia e Kharja (che non giocarono, in quanto al Genoa), Pazzini (stesso discorso: alla Samp), Floro Flores (rimase in panchina), Paloschi (era infortunato), Biabiany (non giocò), Mutu (era fuori rosa, ma per scelta della società), Macheda e Behrami (che provengono dall’estero, anche se al tempo della gara il mercato era chiuso).

Potrebbe, viceversa, riguardare Nagatomo (che giocò tutta la gara in Cesena – Cagliari), Maccarone (che col Palermo giocò quasi tutto il secondo tempo di Bari) e Camporese (che giocò con la Primavera).

Chissà se la Lega ha dato indicazioni? A noi comuni mortali, al momento, non è dato saperlo.

Che si prospetti un nuovo scandalo in stile Gaucci-Catania?

1
Comment
  1. Andrew Smith ha detto:

    Diavolo, però, è già successo, ancora nessuna indicazione dalla Lega?

    Robadamatti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *